Onboarding sicuro dei dispositivi e Cloudpath

Sicurezza e onboarding

Cosa significa:

Non siamo più nel 2005 e non c'è motivo per cui l'onboarding dei dispositivi wireless non debba essere sicuro e semplice. Il software Cloudpath di Ruckus semplifica l'onboarding sicuro per aziende, enti governativi e istituti scolastici.

Perché è importante:

Gli hotspot WiFi pubblici sono un ottimo modo per migliorare la soddisfazione di guest e visitatori. Consentono di trattenere più a lungo le persone in un luogo, generare profitti diretti e indiretti oppure, semplicemente, offrire una migliore esperienza in sedi e campus. Ma molto spesso, non offrono alcun tipo di protezione, neanche la crittografia. Sempre più utenti comprendono i rischi di sicurezza inerenti a hotspot non protetti e, per questo motivo, sono più restii a utilizzarli. Se lo fanno, molto spesso limitano le loro attività, diminuendo il valore che vi ha spinti a installare un WiFi pubblico.

L'onboarding sicuro con il software Cloudpath consente ai visitatori di connettersi in modo semplice e sicuro agli hotspot pubblici. Il visitatore si registra una sola volta e può utilizzare tutti gli hotspot configurati sotto lo stesso consorzio di roaming. Non appena un visitatore si connette alla WLAN, viene reindirizzato a un portale Web personalizzato, dal quale può scegliere tra l'accesso sicuro e quello aperto. Attraverso l'Automated Device Enablement (ADE) di proprietà, bastano pochi secondi per proteggere il dispositivo. Tutto ciò equivale a connessioni semplicemente migliori ed eccezionali esperienze dell'utente.