C110

AP, switch e modem via cavo 802.11ac Wave 2 con montaggio a parete

Nelle moderne strutture alberghiere, residenziali e universitarie, gli utenti hanno aspettative elevatissime per quanto riguarda la connettività in-room. Ruckus C110 mantiene le promesse con una piattaforma facile e veloce da installare, sfruttando i cavi coassiali esistenti.

Il modello C110 combina un Access Point wireless 802.11ac Wave 2 che offre le più alte prestazioni del settore con un modem via cavo DOCSIS 3.0 e uno switch Ethernet, il tutto con un ridotto ingombro garantito dal montaggio a parete facilmente eseguibile su una cassetta di derivazione elettrica standard. Dotato di due porte Ethernet, è in grado di connettere set-top box IPTV, telefoni VoIP e altri dispositivi cablati e fornire al contempo prestazioni WiFi ultraveloci.

Potenziate i servizi tecnologici in-room con connessioni cablate e wireless all'avanguardia, senza dover incorrere in costose spese per la posa di nuovi cavi. 

Nessun bisogno di cavi di categoria 5
Eccellente connettività IP cablata e WiFi in-room con un modem via cavo DOCSIS 3.0 integrato per il backhaul su cavo coassiale.
Soluzione all-in-one eccellente
Il meglio del WiFi con tecnologia 802.11ac Wave 2 si unisce a uno switch con due porte da 100 Mbps in una singola unità con montaggio a parete.
Prestazioni WiFi straordinarie
Estende la copertura grazie alla tecnologia di antenne adattive BeamFlex+TM brevettata e al contempo riduce le interferenze attraverso l'utilizzo di configurazioni di antenne multidirezionali.
Throughput ottimale
La tecnologia di gestione dinamica dei canali ChannelFly utilizza funzionalità di apprendimento automatico per individuare i modo autonomo i canali meno congestionati. Il throughput è sempre il massimo che la banda è in grado di supportare.
Al servizio di più dispositivi
È possibile connettere contemporaneamente più dispositivi con due stream spaziali MU-MIMO e segnali radio da 2,4/5 GHz con dual band simultaneo, migliorando al contempo le prestazioni dei dispositivi non Wave 2.
Supporto di più servizi
SSID multipli e porte switch aiutano a supportare servizi quali VoIP, IPTV, accesso Internet ad alta velocità e connessione dei dispositivi in-room.
Oltre il WiFi
Potenziate la rete con il software per la sicurezza e la gestione Cloudpath, il motore e software di analisi della posizione in tempo reale SPoT re l'analisi di rete SCI.

Overview

Minimum System Requirements
  • Description
    Wall-plate Dual-band 802.11ac Wave 2 Access Point with DOCSIS 3.0 cable modem
  • Maximum PHY Rate
    • 867 Mbps (5GHz) 300 Mbps (2.4GHz)
  • Wi-Fi Technology
    • 802.11ac Wave 2 (5GHz) 802.11n (2.4GHz)
  • Concurrent Users
    • 100 clients per AP
  • Radio Chains:Streams
    2x2:2
  • BeamFlex Gains
    Up to 2dB
  • Max. Interference Mitigation
    5dB
  • PD-MRC
    Yes
  • Rx Sensitivity
    -96dBm(2.4GHz)/-95dBm(5GHz)
  • ChannelFly
    Yes
  • Smart Meshing
    Yes
  • USB
    Yes
  • Ethernet Ports
    2

Tecnologia di antenne adattive BeamFlex

Ottimizzazione delle prestazioni

Cosa significa:

Sistemi di antenne adattive intelligenti e compatti che contengono diversi elementi e manipolano elettricamente le proprietà dell'antenna al fine di creare percorsi ottimali per ciascun dispositivo con il quale comunicano.

Perché è importante:

Le antenne wireless tradizionali sono "omnidirezionali" (irradiano i segnali in tutte le direzioni) o "direzionali" (lo fanno in una direzione). La tecnologia di antenna adattiva Ruckus BeamFlex prevede un approccio più adattabile. La tecnologia BeamFlex consente al sistema di antenne in un AP Ruckus di analizzare e ottimizzare costantemente il proprio ambiente.

Il sistema di antenne riduce l'interferenza radio, il disturbo e i problemi di prestazioni della rete, oltre a migliorare i flussi delle applicazioni. I risultati?

  • Prestazioni e portata migliorate
  • Comunicazioni video e voce chiarissime
  • Efficienza energetica ottimizzata

BeamFlex+ è la versione migliorata della tecnologia di antenne adattive Ruckus BeamFlex e fornisce un supporto adattivo ai dispositivi mobili. BeamFlex+ consente alle antenne di adattarsi all'orientamento del dispositivo client, oltre alla sua posizione.

Dynamic Pre-shared Key (DPSK)

Sicurezza e onboarding

Cosa significa:

Dynamic Pre-Shared Key (DPSK) è una tecnologia sviluppata da Ruckus che offre un accesso semplice e sicuro, fornendo a ciascun dispositivo o utente una credenziale PSK univoca. Le Pre-shared key (PSK) sono condivise da tutti gli utenti su una WLAN, con le relative vulnerabilità. Se la passphrase viene compromessa, il traffico dell’intera WLAN è soggetto a intercettazione e decrittografia da parte di qualsiasi osservatore passivo. Inoltre, per mantenere la sicurezza, per tutti i dispositivi sulla WLAN dovrà essere eseguito nuovamente il provisioning. Questo vale per tutti i tipi di compromissione della passphrase, inclusa la condivisione intenzionale o meno, l’intrusione o il furto del dispositivo. DPSK è un’estensione di Ruckus allo standard secondo cui a tutti i dispositivi associati viene emessa una passphrase univoca, utilizzata per l’autenticazione e la creazione di chiavi di crittografia. Eseguendo il provisioning univoco di tutti i dispositivi, si ottengono i vantaggi di credenziali per dispositivo e per utente, analogamente a 802.1X, mantenendo però l’utilizzabilità e i vantaggi della semplicità di rete di PSK. Le credenziali possono essere create e revocate individualmente, e controllate con intervalli di scadenza. Ciascuna DPSK può essere inoltre correlata a un ruolo o criterio univoco (anche su una singola WLAN), come VLAN, ALC, limiti di velocità e molto altro ancora.

Perché è importante:

DPSK rafforza la sicurezza della rete wireless riducendo notevolmente la superficie di attacco delle PSK. Riduce inoltre il carico dell’IT, aggiunge flessibilità di criteri e migliora la visibilità e il controllo per gli amministratori.